(Eu, a lembrança e a esperança)

Il passato lascia marche, ricordi.
Siamo trasformatori dal futuro in passato.
Siamo la speranza ricordata.

Il giorno dopo sará sempre dopo,
il zgiono di ieri sará sempre ieri.

Cominciamo a muorrire al vivere.
Cominciamo a muorrire al vivere!
Cominciamo a vivere al muorrire?

Io, la totalitá,
risulttato dei ricordi,
colla vità piena di speranza,
della personalità che crea.
Crea di me.
Prolongami.

Sono la espressione
di qualcuno vivido.